CLF9

Progetto di ristrutturazione di un appartamento a Milano vicino al parco delle Basiliche davanti agli edifici di Caccia Dominioni di via Calatafimi.

I committenti, una giovane coppia, hanno chiesto agli architetti di ristrutturare casa per loro e per i loro due bambini.
La richiesta è stata aprire la zona giorno senza stravolgere la struttura originale dell’appartamento trovando soluzioni per recuperare spazio e armadiature in modo elegante. Un desiderio è stato inoltre quello di inserire un carattere solare e mediterraneo nei decori della casa.
Come spesso accade a Milano sono state di ispirazione la cura e i materiali presenti nelle parti comuni del palazzo, in particolare il marmo verde alpi all’ingresso e il vetro rigato negli spazi di servizio.
Citando proprio Caccia Dominioni che nel quartiere ha disegnato molto:
L’ingresso diretto in soggiorno non lo amo perché non riserva sorprese, mentre il compito dell’architetto, io credo è anche quello di suscitare un succedersi di emozioni… I miei ingressi, le mie scale, persino i mobili sono soluzioni urbanistiche.

Uno dei punti fondamentali del progetto è stato quello di aprire la vista della cucina dall’ingresso ripensandone l’involucro e realizzando delle pareti vetrate a righe che portassero luce e aria. Il tavolo della cucina su disegno appare in un volume vetrato in cui si intuisce lo spazio interno che ricorda un laboratorio e una serra, alla parete sono integrate anche delle mensole in ferro per le piante e i piatti in vetro siciliani.
La zona giorno è pensata come un grande spazio libero delimitato da un lato dalla libreria a tutta altezza disegnato dallo studio co.arch che diventa anche un cabinet de curiositè di tutta la famiglia, dall’altro lato dalla zona del tavolo e della luce a sospensione Tooy Nabila in vetro soffiato e ottone, al centro la zona living.

La cucina è tecnica e funzionale, con basi e pensili laccati bianco opaco e piano di lavoro nero opaco e un rivestimento ceramico realizzato con Biscuit Collection del brand italiano 41zero42. È resa ironica e divertente dal pavimento in cementine esagonali a righe di Mosaic Factory che disegnano un grande tappeto geometrico. Lo stesso motivo è usato nei bagni: il bagno di servizio aperto anche agli ospiti ha una cementina con base blu scuro anche il piatto doccia di Galassia colore blue navy opaco. Tutta la rubinetteria e il box doccia sono nero opaca Ritmonio Diametro 35. L’ingresso del bagno di servizio nasconde anche un’organizzatissima lavanderia contenuta negli armadi.

La vetrata su disegno dello studio è realizzata artigianalmente con vetro flutes rigato e serve sia a delimitare la cucina che la zona notte e le aree più private della casa. Anche nella zona notta continua il parquet in rovere a spina italiana che corre anche in tutto il resto della casa. Il bagno della zona notte ha le stesse cementine con una base azzurro grigia e il dettaglio delle rubinetterie nere opache Ritmonio. Nella camera da letto matrimoniale le luci Aim di Flos separano la zona letto dalla zona guardaroba.
Il corridoio è scandito e disegnato della parete vetrata ripresa che diventa il motivo degli spazi di passaggio, ed è organizzato con grandi armadi su misura a tutta altezza e ospitano alcune opere d’arte della famiglia come un bel quadro dell’artista Mario Schifano, tutte le porte sono rasomuro per enfatizzare la pulizia e la semplicità degli spazi, le maniglie sono le storiche LAMA disegnate da Gio Ponti per Olivari in versione nera.

Arredi / Furnishing

Poltroncina gialla 637 Utrecht - Lincoln 13L579 design Gerrit T. Rietveld per Cassina
Poltroncina in acciaio con cuscino integrato BERTOIA DIAMOND design Harry Bertoia per KNOLL
Tavolo e panca cucina, struttura in metallo e piano laccato e vetro design co.arch studio
CUCINA ESSEBI piano a induzione NEFF, miscelatore Ritmonio
Ceramica cucina Biscuit Collection di 41zero42
Cementine esagonali su disegno Mosaic Factory, blue, verdi e azzurre.
Miscelatori bagno Ritmonio nero opaco Diametro 35
Maniglia LAMA design Gio Ponti 1956, M107 per Olivari

Luci / Lights

Faretti a plafone Rossini Argo 002n
Sospensione orizzontale Egoluce Lancia 1540
Apparecchio a binario Egoluce Newton slim 6464
Sospensione Tooy Nabila– d 102 h 40 cm – nero, ottone spazzolato e vetro
Sospensione orizzontale Egoluce Lancia tonda
Applique Rossini Igl002b
Sospensione verticale Rossini Car001
Aim cable-plug Flos, design di Ronan & Erwan Bouroullec


CLF9 interior design

A project by co.arch studio
Principal architects Andrea Pezzoli and Giulia Urciuoli
team arch. Isabella Posadinu

http://coarchstudio.it
https://www.instagram.com/co.arch.studio/

Opere edili – Green Building

Photos by Riccardo Giancola
https://www.instagram.com/riccardo_giancola/

On Home Adore
https://homeadore.com/2022/02/21/clf9-by-co-arch/

ON ELLE DECOR RUSSIA
https://www.elledecoration.ru/interior/flats/kvartira-s-modernistskimi-akcentami-v-milane/

ON ELLE DECOR ITALIA 🎉
https://www.elledecor.com/it/case/a39464490/casa-milano-porta-ticinese/

Client:

Privato

Year:

2021

Typology

Interior

Surface

150 mq

Budget

150 k €

Location

Milano

Tag

interior, design, architecture