INNOCENTI EVASIONI SCUOLA CUCINA

Il progetto è una ristrutturazione in un tipico vecchio interno milanese degli anni '30, si cerca di valorizzare ripristinando le vecchie cementine mantenendo la discontinuità e la diversa trama.

Lo spazio è una scuola di cucina che sviluppiamo insieme allo chef stellato Michelin, Tommaso Arrigoni, voleva riutilizzare il vecchio edificio sul suo famoso ristorante di Milano. Demolendo il vecchio muro divisorio, incontriamo il problema di avere una stanza lunga e stretta con la nuova cucina e il soffitto alto, causando echi durante le lezioni.

Abbiamo collaborando con Opendot uno studio di taglio del legno a controllo numerico CNC abbiamo cercato di utilizzare il più possibile multistrato fenolico di pino con materiale a scarto zero.
L'abbiamo ottenuto riflettendo il taglio laser da concavo a convesso per disegnare un’onda che fosse utile anche acusticamente.

La cucina utilizzata è stata in parte fornita da Electrolux e utilizziamo una vecchia cucina in acciaio con base in vetro smerigliato. Lo spazio stesso è una miscela perfetta di vecchio e nuovo.

Client:

Innocenti Evasioni

Year:

2018

Typology

restaurant

Surface

100

Budget

50k €

Location

Milan

Tag

interior, food